Illuminotecnica

ILLUMINOTECNICA

 

La progettazione illuminotecnica è basata su uno studio attento degli ambienti, cercando di soddisfare le regole imposte dalla normativa senza però tralasciare il risultato scenico che in alcuni luoghi, come musei, luoghi di culto, centri commerciali e parchi, deve emozionare e coinvolgere l’osservatore, cercando quindi di alimentare la sua curiosità .
Stimolando aree sensoriali del cervello, la luce crea cosí un immagine, in grado di spingere la persona ad analizzare un oggetto, osservandolo con più attenzione, in tal modo permettendo una migliore acquisizione delle informazioni visive, che possono quindi essere memorizzate dall’individuo per diverso tempo.
Il ricordo visivo é uno dei risultati migliori che una strategia di marketing vincente può vantare, infatti un mix di luci e suoni gradevole e armonioso rimane parte dell’osservatore per diversi mesi o anni, spingendo la divulgazione di quanto osservato e sentito ad altri, che a loro volta vengono attratti dalla voglia di osservare, verificando con i loro occhi e orecchi.
Tutto questo si traduce in sintesi che un luogo illuminato mantenendosi nei limiti di ció che prescrive la norma, va bene per depositi o ambienti prettamente lavorativi, ma in ambienti di dominio pubblico e/o sociale un sistema illuminotecnico essenziale, non potrà mai coinvolgere la collettività e rendere piacevole i momenti trascorsi in questi, vanificando gli sforzi di innescare cosí il ricordo e la successiva voglia di tornare in quegli ambienti.
Siamo in grado dopo una visita degli ambienti e l’ascolto del committente di fornire la soluzione illuminotecnica migliore al minor costo di manutenzione e gestione, con uno sguardo attento al risparmio energetico e alla solidità delle apparecchiature, aspetti valutati in fase di progettazione.
Lo studio si avvale di software come Dialux e Dialux evo, per il calcolo e la progettazione, certificati e riconosciuti dai maggiori marchi di produzione di lampade e apparecchiature internazionali.